Italia (R.S.I.)
RARO MANIFESTO ORIGINALE DI PROPAGANDA DELLA REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA "ROMA O MORTE" 1944
Prezzo: Euro 500,00 - cod. nr. 25681
La natura intimamente ideologica della Repubblica Sociale Italiana ha fatto si che, fin dalla sua nascita, fosse posta grande attenzione alla diffusione capillare e tempestiva in tutte le città e province della grande mole di materiale eterogeneo di propaganda edito dal Minculpop (Ministero della Cultura Popolare) della R.S.I.
Guidato da Mezzasoma, gestiva ideazione e produzione dei messaggi propagandistici attraverso il Nucleo Propaganda, diretto da Giorgio Almirante in qualità di Capo di Gabinetto del Ministro, che scelse di concentrare gli sforzi su manifesti e volantini mobilitando grafici, illustratori, compositori e addetti stampa.

Questo raro manifesto originale è stato prodotto dal Nucleo Propaganda che lo ha firmato con la sigla "N.P. - 19-2-XXII" ad indicare la sua data di stampa, ed inviato ai Podestà dei comuni dell'Italia Settentrionale per l'affissione. Non tutti i comuni rispondevano con prontezza all'invito del Nucleo Propaganda e spesso i manifesti venivano affissi con notevole ritardo (a Novara risulta essere stato affisso il 13 marzo 1944), e nel caso dei comuni vicini alla linea del fronte, mai affissi. Fa parte di quella serie di manifesti "fotografici" realizzati nell'ultimo periodo bellico dall'ufficio grafico del N.P. Nel febbraio del 1944 già si temeva per la caduta di Roma e il soggetto del manifesto doveva stimolare i combattenti e rassicurare i cittadini.

Il manifesto misura 50 x 70 cm. ed è tstao "telato" così da conservarlo, praticamente indistruttibile, per il futuro. La telatura è un processo che ha lo scopo di proteggere e rendere più maneggevoli i poster più preziosi e delicati. Con una colla a composizione naturale - approvata dai musei - il poster è incollato su un supporto di tela di lino bianca.
Il processo è reversibile. E' quindi possibile, qualora si volesse, riportare il poster al suo stato originale.

 
   

28-5-2021