Germania fino al 1918
BELLISSIMO "PICKELHAUBE" PRUSSIANO DA UN ALLIEVO UFFICIALE DI UN REGGIMENTO DI FANTERIA IN PERFETTO STATO CON EXPERTISE
Prezzo: Euro 950,00 - cod. nr. 25422

Bellissimo "pickelhaube"  indossato da un allievo ufficiale prussiano appartenente ad un reggimento di Fanteria.


La dicitura tedesca che in italiano possiamo tradurre con "elmo chiodato", è una parola composta da due vocaboli, "pickel" che vuol dire punta e "haube" che si può tradurre come copertura o protezione.
Questo particolare elmo protettivo venne introdotto nel 1842 quando il re di Prussia, Federico Guglielmo IV lo impose come copricapo per tutti i militari di ogni ordine e grado del suo esercito. Subito dopo la Prussia, fu progressivamente adottato da tutti gli altri stati germanici e anche da qualche stato estero.

L'evoluzione di questi copricapi durante i diversi periodi storici ha prodotto centinaia di varianti che spesso si diversificano per piccoli particolari e più raramente per importanti differenze strutturali.


L'elmo è in condizioni perfette, completo di fregi, soggolo e coccarde originali. Prodotto probabilmente nel 1910 era destinato ad un "Faehnrich" (allievo ufficiale) di un reggimento di fanteria.
Il coppo, a forma di semisfera,  è completato in cima da una punta o chiodo con quattro fori di ventilazione, fissata sul coppo da una larga base con quattro rivetti coperti (essendo un Alfiere non poteva ancora portare i rivetti a forma di stella). 
Alla base del collo è presente un "perlring" (contorno decorativo formato da piccole sfere).
Sul fronte del coppo in cuoio è presente il grande stemma del Regno di Prussia in bronzo dorato a forma di aquila con sul petto le cifre "FR" per "Friedrich Koenig" (Federico Re) con la scritta "Mitt Gott fuer Koenig und Vaterland" che significa "Con Dio per il Re e la Patria"  (che ha parzialmente perso la doratura).


La forma della visiera è rotonda con bordo rinforzato con lamierino di metallo dorato e rivestimento interno di stoffa verde scuro.
Il soggolo con le scaglie sovrapposte in metallo dorato è completo della parte sottostante in pelle originale.
A destra è presente la coccarda con i colori del Reich (rosso.bianco-nero) mentre a sinistra è presente la coccarda con i colori del Regno di Prussia (bianco-nero) entrambe in metallo e laccate.


All'interno del coppo è presente la fascia parasudore in pelle marrone scuro e la fodera interna in seta color marrone (bordeaux chiaro), anche se strappata in alcuni punti. L'elmo è completato dal rinforzo posteriore, rivestito all'interno di cuoio
Il corpo dell'elmetto non ha alcuna imperfezione o frattura. Solo la punta del Pickel presenta una piccola ammaccatura. La taglia è circa 55 cm. quindi un "pickelhaube" perfetto per impreziosire una teca o una vetrina.
E' accompagnato dall'expertise di originalità rilasciato da Helmut Weitze, il più noto ed importante antiquario militare tedesco.


L'esercito imperiale tedesco aveva quattro classi di servizio militare: Active, Reserve, Landwher e Landsturm. All'eta' di 17 anni gli uomini potevano essere chiamati a servire nel Landsturm 1 Ban, una specie di Guardia Nazionale per la difesa del territorio. Dopodicche' iniziava un periodo di servizio attivo di due anni in fanteria (o tre in cavalleria e artiglieria). Alla fine del servizio attivo si entrava nella Reserve per 4 o 5 anni (con una settimana di servizio all'anno). Dopo questo periodo si poteva servire per altri 11 anni nel Landswehr. Solo in tempo di guerra potevano essere richiamate in servizio attivo le classi Landswehr e Landsturm.
Nel 1900 venne creata un'altra classe, la Ersatz Reserve costituita da uomini abili per il servizio militare ma dispensati per ragioni familiari o psichiche.
Nel 1914 l'esercito tedesco venne organizzato in Corpi d'Armata , la maggior parte dei quali comandata da generali prussiani.

 

 
 

6-4-20215