Italia (1919-1939)
MODELLO UFFICIALE DEL CACCIA "TORNADO" IMPIEGATO DAL 154° GRUPPO "I DIAVOLI ROSSI" DAL 1982
Prezzo: venduto - cod. nr. 26184
Lo stemma del 154° Gruppo "I Diavoli Rossi"
Bellissimo modello ufficiale in alluminio pieno del velivolo Panavia PA-200 Tornado impiegato dal 154° Gruppo a partire dal 27 agosto 1982, giorno dell'atterraggio sulla pista di Ghedi (Brescia) del primo esmplare.
Il "Tornado" era un caccia multiruolo con ala a geometria variabile (riprodotta nel modello) costruito in tre varianti principali: l'IDS (Interdiction and Strike) per l'attacco al suolo, l'ECR (Ectronic Combat Reconnaissance) attrezzato per la soppressione delle difese aeree nemiche e l'ADV (Air Defense Variant) intercettore.
Sin dai primi anni di attività con il nuovo cacciabombardiere, i Diavoli Rossi hanno preso parte a diverse operazioni reali ed esercitazioni in svariati teatri operativi con missioni di "Attacco" e "Recce" (ricognizione aerea).
Questo modello veniva offerto dal Comando del Gruppo ai visitatori di alto rango, soprattutto stranieri, come omaggio-ricordo della visita.
Si tratta quindi di un esemplare estremamente raro che potrà fare la gioia del più raffinato collezionista. .

Il modello in alluminio, di notevoli dimensioni pesa 1077 gr. con un'apertura alare di 20 cm ad ali chiuse e 30 cm ad ali aperte, una lunghezza di 31 cm. ed un'altezza dalla base di 26 cm. Il corpo dell'aero è montato su di un robusto supporto metallico in grado di reggerne il peso. La livrea  è quella del 154° Gruppo "Diavoli Rossi" del 6° Stormo di Ghedi, con l'insegna storica anni trenta raffigurata sulla carlinga.
Sotto la base è visibile il marchio del fabbricante, la Ditta FomAer di Misano Adriatico, specializzata nella creazione di modelli di aerei in alluminio pressofuso, attiva fino ai primi anni 90 ed oggi non più sul mercato. I suoi modelli sono diventati assai ricercati e spesso, in qualche caso, introvabili.
E' sicuramente il caso di questo modello, assai più grande e pesante di quelli normalmente in vendita e prodotto espressamente per il comando del Gruppo.

Il 154° Gruppo fu formato il 25 ottobre 1940 sulla base albanese di Berat, equipaggiato con velivoli Fiat G.50 FRECCIA.
Le eroiche imprese dei suoi piloti durante la Seconda Guerra Mondiale sono rappresentate dalla la bandiera del 154° Gruppo, decorata con la Medaglia d'Argento al Valore Militare, decorazione che ne fa l'unico gruppo in servizio decorato al valor militare.
Sciolto al termine della guerra, è stato ricostituito il 1° settembre 1952 in seno al 6° Stormo sulla base di Ghedi.

 

17-11-2021