Italia (dopo il 1945)
RARISSIMA PLACCHETTA ORIGINALE COMMEMORATIVA DEL RADUNO DEI LAMBRETTISTI SVIZZERI A MILANO NEL 1949
Prezzo: Euro 300,00 - cod. nr. 25907
Questa bellissima e rarissima placchetta da moto, realizzata in lamierino argentato, è stata coniata per commemorare il Raduno dei Lambrettisti svizzeri che si svolse a Milano il 15 luglio 1949. La placchetta misura 45 x 39 mm.
Milano era la città nella quale era nata nel 1947 la Lambretta, uno scooter prodotto dalla Industria Meccanica Innocenti nei suoi stabilimenti di Lambrate, un quartiere di Milano, attraversato dal fiume Lambro dal quale prese il nome la "Lambretta", così battezzata dall'artista Daniele Oppi.
L'enorme successo non solo nazionale, fece sì che la Lambretta, nei quasi 25 anni di produzione, venisse costruita su licenza anche in Germania (dalla NSU), Gran Bretagna, Argentina, Brasile, Cile, India e Spagna (dalla Serveta).
La Innocenti produsse, sulla base della meccanica dello scooter, anche una serie di motocarri che, inizialmente denominati anch'essi Lambretta, ebbero poi il nome di Lambro.
  Fin dai primi anni di vita furono numerosi i raduni di "Lambrettisti" in ogni paese dove la Lambretta aveva incontrato il successo. Tra questi ovviamente la Svizzera i cui lambrettisti decisero di effettuare il loro primo raduno a Milano, nella patria del loro scooter preferito.  

 

29-7-2021