Italia (1919-1939)
BELLISSIMO LOTTO CON OPUSCOLO E CARTOLINE DELLA V°CROCIERA NAVALE RISERVATA AGLI AVANGUARDISTI DELL'O.N.B. NEL 1931
Prezzo: Euro 150,00 - cod. nr. 25336

Questo bellissimo lotto di documenti ricordo della V° Criociera Navale nel Mediterraneo, organizzata dall'Opera Nazionale Balilla nel 1931, faceva parte dei cimeli di un avanguardista che vi aveva partecipato.


Il lotto comprende l'opuscolo illustrativo della Crociera che, partita da Genova ha toccato i porti di Napoli, Messina, Pireo (Atene), Costantinopoli, Rodi, Beyrut, Giaffa (Gerusalemme), Port Said, Alessandria d'Egitto, Messina, Napoli e sbarco a Civitavecchia. L'opuscolo in condizioni perfette è stato stampato in quattro pagine e sei facciate. Misura 225 x 150 mm.


Con partenza il 1° settembre 1931, la crociera della durata di 25 giorni, aveva come obiettivo la visita delle "favolose" terre d'Oriente, che sicuramente rappresentavano già da tempo un miraggio per tutti i giovani avanguardisti. Con treni speciali dal Pireo e da Giaffa, i giovani fascisti furono accompagnati ad Atene e a Gerusalemme. Dopo la Grecia hanno visitato Costantinopoli, Rodi, la Terra Santa e l'Egitto.


Alla crociera presero parte 1000 avanguardisti. Le spese di viaggio, dal luogo di orgine al porto d'imbarco erano a carico dei Comitati provinciali mentre alle spese di ritorno provvedeva la Presidenza dell'ONB.
Le due caroline, stampate dalla Boeri di Roma, sono state disegnate da Vittor Pisani, e venivano distribuite ai partecipanti per permettere loro di inviarle ai familiari daille diverse località toccate durante la crociera. Sono in perfette condizioni di conservazione.

 

.

 
 

11-3-2021