Italia (1919-1939)
BELLISSIMA SCIARPA AZZURRA PER LA GRANDE UNIFORME DA UFFICIALE DEL REGIO ESERCITO CON SCATOLA ORIGINALE
Prezzo: Euro 120,00 - cod. nr. 25303

Bellissimo esemplare della sciarpa (fascia) azzurra che veniva indossata dagli ufficiali del Regio Esercito sulla grande uniforme, nel servizio di picchetto o durante le cerimonie.
La fascia è di colore azzurro chiaro, come indicato nell'etichetta apposta sulla scatola originale che la contiene e dalla quale non è mai uscita. Realizzata in seta turchina ha i due capi uniti da un passante a noce dal quale escono i due fiocchi. Purtroppo sulla scatola blu non vi sono marchi o scritte che permettando di arrivare al fabbricante. Vero oggetto da collezione.


L'origine del colore (il blu Savoia) sembra risalga al 20 giugno 1366, quando il Conte Verde, Anedeo VI di Savoia, in partenza per una crociata, volle che sulla sua galea ammiraglia sventolasse un drappo azzurroaccanto allo stendardo dei Savoia.
Da quel periodo gli ufficiali portarono una fascia azzurra annodata in vita. Nel corso dei secoli cambiò più volte significato, colore e modo di indossarla, fino al 9 ottobre 1850, quando la sciarpa azzurra divenne definitivamente un distintivo di servizio e non di grado.  

 

27-2-2021