Portogallo (1919-1945)
DUE RARI DISTINTIVI DELLA "MOCIDADE PORTUGUESA", L'ORGANIZZAZIONE FASCISTA GIOVANILE DELLO "ESTADO NOVO" PORTOGHESE
Prezzo: venduto - cod. nr. 14816
Una giovane della "Mucidade Portuguesa Feminina" con la bandiera

Coppia di bellissimi e rari distintivi ordiginale della "Mocidade Portuguesa", l'organizzazione giovanile creata nel 1936 dal regime di Salazar sull'esempio della Hitler Jugend tedesca e, soprattutto, dell'Opera Nazionale Balilla italiana alla quale si ispirava. Come per le due "sorelle" più famose anche la "Mocidade Portuguesa" si divideva in una sezione maschile ed una femminile. L'emblema era praticamente lo stesso ma quadrato per i maschi e romboidale per le femmine.
I due distintivi infatti appartengono a ciascuna delle due categorie. Quello femminile porta inciso sul retro il numero "221420" il che significa che fu assegnato ufficialmente ad una "sostenitrice" del movimento.
Il distintivo maschile ha invece un attacco con piedino posteriore per essere indossato sull'occhiello della giacca. Entrambi dovrebbero appartenere al periodo degli ultimi due anni precedenti lo scoppio della seconda guerra mondiale.


L'Organizzazione Nazionale della "Mocidade Portuguesa" fu creata con un decreto del 19 maggio 1936 con il fine di esaltare le capacità fisiche dei giovani portoghesi dai 7 ai 14 anni, formare il loro carattere, insegnare la devozione alla Patria, l'ordine, la disciplina e il culto dei doveri morali, civili e militari.
Alla "Mocidade Portoguesa" dovevano obbligatoriamente tutti i ragazzi dai 7 ai 14 anni, suddivisi in quattro categorie: i "lusitos" (da 7 a 10 anni), gli "infantes" (da 10 a 14 anni), i "vanguardistas" (da 14 a 17 anni) e i "cadetes" (da 17 a 25 anni).
La "Mocidade Portuguesa Feminina" ( Gioventù Femminile Portoghese ) venne creata l'8 dicembre 1937 con lo scopo di "coltivare il sociale, il lavoro colletivo, il sapore della vita domestica, le varie forme di imprenditoralità legate al proprio sesso, suggerendo la piena realizzazione della donna nella famiglia e la sua partecipazione alla vita dello Stato".
La "Mocidade Portuguesa" venne sciolta il 25 aprile 1974 dalla Giunta rivoluzionaria che mise fine al regime di Salazar.
( Foto tratte dal forum "Blitzkriegs" postate da "Ciano" )

 

 
Un gruppo di "lusitos" con Salazar e alcuni dirigenti della "Mocidade Portuguesa"
Lo stendardo della "MP" e la giubba di un dirigente con l'emblema da braccio
 
   

3-1-2009